Scrivici

Per mandare una tua opinione, segnalare un articolo, scrivere una lettera o altro: arcigayveronablog@gmail.com

giovedì 10 aprile 2008

Movimento LGBT si divide sul voto a Roma

CONCIA, BATTAGLIA E PAONE: VOTIAMO RUTELLI
Visto il successo della candidaturta Grillini il pd fa quadrato
giovedì 10 aprile 2008 da
Gaynews

COMUNALI. CONCIA: INVITO COMUNITA' GLBT A VOTARE RUTELLI

(DIRE) Roma, 10 apr. - "Da lesbica e cittadina romana io votero'e invito tutte le persone lesbiche, gay e trans a votare perFrancesco Rutelli. Il centrosinistra romano e' sempre stato unlaboratorio politico a livello nazionale e sono convinta cheun'affermazione positiva fin dal primo turno sia l'unico modo cheabbiamo per proseguire le riforme degli ulimi anni". E' quantoafferma Anna Paola Concia, storica leader del movimento per idiritti delle persone omosessuali."Nel programma di Rutelli si parla in maniera esplicita di tutela dei bisogni e di accesso a tutti i servizi comunali per le coppie di fatto- spiega Concia- di lotta all'omofobia e al mobbing, di nuovi servizi, di formazione, informazione e dell'istituzione di un Centro internazionale di culturaomosessuale. Si tratta di un programma moderno, avanzato e innovativo da sostenere perche' venga realizzato in tutte le sue parti con il contributo della comunita' gay".

CECCHI PAONE: VOTO PER RUTELLI, IO GARANTE PER LGBT
Roma, 10 apr. - "Da gay e da uomo di cultura ho scelto di impegnarmi in questa campagna elettorale perche' a Roma sia garantita un'amministrazione laica, moderna ed europea che assicuri e tuteli i diritti di tutti. Per questo sosterro' alle prossime amministrative Francesco Rutelli fin dal primo turno edinvito la comunita' gay a fare altrettanto". Cosi' AlessandroCecchi Paone annuncia ufficialmente, in una nota, il suo sostegnoal candidato sindaco del centrosinistra, affermando tra l'altroche "pur essendo amico di Franco Grillini, non ho condiviso lasua scelta ed i toni duri e negativi della sua campagnaelettorale". Cecchi Paone afferma di aver avuto "un colloquio telefonicocon Francesco Rutelli, durante il quale ho ribadito la richiestadi un impegno sui temi della laicita' e dei diritti civili dellepersone gay, lesbiche e trans. Ho trovato interessante ilprogramma, specie per quanto riguarda le proposte che tutta lacoalizione ha fatto per garantire i bisogni delle coppie di fattoe per l'istituzione di un centro di cultura lgbt, cosa alla qualetengo particolarmente". Per Cecchi Paone votando per Rutelli "evitiamo di consegnarela citta' nelle mani di una destra omofoba e arretrata, econsentiamo al centrosinistra di proseguire una stagione diriforme. Prometto ai cittadini romani- conclude- che se Rutellisara' eletto sindaco, mi faro' garante in prima persona delrispetto degli accordi presi nel programma e della promozione deidiritti delle persone lesbiche, gay e trans".

ROMA: DIGAY PROJECT, SOSTERRO' RUTELLI PER NON LASCIARE CITTA' A DESTRA OMOFOBA
Roma, 10 apr. - (Adnkronos) - "C'e' un dato clamoroso che salta agli occhi: su 66 dichiarazioni di Franco Grillini, 61 sono contro Francesco Rutelli, solo 5 contro Alemanno e ben zero contro Storace. Questo mi ha definitivamente convinta a sostenere Rutelli al primo turno per non consegnare la citta' di Roma ad una destra razzista, omofoba e nemica dei diritti civili". Lo dichiara Imma Battaglia, presidente di DiGay Project e storica leader del movimento contro la discriminazione per l'orientamento sessuale e per i diritti delle persone Lgbt.(Rre/Gs/Adnkronos)

Nessun commento:

LGBT Politica e Movimento / Politica del Movimento

LGBT Politica e Movimento / Politica del Movimento - Blog di informazione e discussione politica a cura di Arcigay Pianeta Urano Verona e Arcilesbica Verona