Scrivici

Per mandare una tua opinione, segnalare un articolo, scrivere una lettera o altro: arcigayveronablog@gmail.com

mercoledì 17 settembre 2008

Zan su Brunetta e Rotondi

ZAN (LINFA) : BRUNETTA E ROTONDI HANNO UNA MAGGIORANZA?
Per noi fondamentale è l'assistenza sanitaria, diritti di successione e le decisioni riguardante il post mortem mercoledì 17 settembre 2008 ,
comunicato stampa

Vogliamo fare un plauso a tutte quelle iniziative volte ad ottenere un riconoscimento giuridico e una tutela per le coppie di fatto. Per questo vogliamo capire se l'iniziativa dei ministri Renato Brunetta e Gianfranco Rotondi è fatta a nome di tutto il governo, ed ha dunque l'appoggio dell'attuale maggioranza parlamentari, oppure se rappresenta solo un'iniziativa personale dei due esponenti del Pdl come deputati. Perché anche questa loro iniziativa, dal singolare nome Di.do.re, fosse messa accanto a tutte le altre gia depositate (vedi Pacs Dico Cus) che non godono dell'appaggio di una solida maggioranza parlamentare, rischierebbe di cadere nel dimenticatoio.Prima di entrare nel merito della proposta Di.do.re. vorremmo capire se davvero esiste una maggioranza disposta ad approvarla o sarà l'ennesimo annuncio che rischia di creare false aspettative da parte delle migliaia di coppie conviventi che aspettano da anni il riconoscimento dei propri diritti. Entrando più nel dettaglio per noi rimane fondamentale che le coppie conviventi italiane, sia omo che etero, siano riconosciuti l'assistenza sanitaria al convivente, i diritti di successione e tutte le decisioni riguardanti il post mortem.

Alessandro Zan
Presidente nazionale LINFA (Lega Italiana Nuove Famiglie)
Consigliere comunale a Padova

Nessun commento:

LGBT Politica e Movimento / Politica del Movimento

LGBT Politica e Movimento / Politica del Movimento - Blog di informazione e discussione politica a cura di Arcigay Pianeta Urano Verona e Arcilesbica Verona